Categoria: News

spinelli_news_aprile_07

La Spinelli vince contro l’Union!

00News, Spinelli Massagno Basket

Un rientro convincente dopo la quarantena

Dopo la pausa forzata causa quarantena la Spinelli Massagno torna in campo e convince con una vittoria di 85-64 sull’Union Neuchâtel.
Dopo un primo quarto in equilibrio la Spinelli ha dimostrato di padroneggiare sia l’attacco che la difesa, conducendo alla pausa lunga per 11 punti.
Al rientro il Top Scorer D. Mladjan ha trovato il canestro con facilità, segnando 12 punti in 10 minuti, per poi concludere con una vittoria perentoria.

More info

buone_feste_2020

Illuminiamo i sogni per riaccendere la gioia

00News

Da anni sosteniamo le associazioni ticinesi che si occupano dei meno fortunati e mai come quest’anno, nel periodo più disorientante della nostra storia recente, abbiamo sentito forte la necessità di devolvere in beneficenza l’importo che annualmente investiamo per l’acquisto dei tradizionali regali natalizi.

Il nostro senso di responsabilità verso tutti coloro che in 80 anni ci hanno aiutato a crescere e a diventare l’azienda che siamo oggi, ci ha spinto per questo Natale a sostenere l’OTAF prendendoci a carico i costi per l’acquisto di nuovi giochi per il Parco Elia a Sorengo.

Porgendo a Lei e alla sua famiglia i nostri più calorosi e sinceri auguri per le ormai prossime Festività, siamo certi che sarà lieto di questa nostra scelta mirata a contribuire fattivamente al benessere di tante persone e delle loro famiglie, affinché possano continuare a sorridere nonostante i limiti delle loro disabilità.

Tanti cari auguri!

gruppo_spinelli

Ripartono le nostre attività operative!

00News

Siamo felici di annunciare la ripresa delle nostre attività operative, salvaguardando la salute, la sicurezza e l’incolumità sua e di ogni nostro singolo collaboratore.

Per qualsiasi necessità, noi di Spinelli siamo quindi a sua completa disposizione: può raggiungerci al numero 091 960 20 20, all’indirizzo e-mail info@spinelli.ch o tramite i nostri Responsabili di progetto.

Cogliamo inoltre l’occasione per ringraziare anche i nostri 170 collaboratori per la pazienza, la fiducia riposta nei confronti della Direzione e l’impegno dimostrati in questo periodo difficile.

Grazie di cuore a tutti!