Spinelli Massagno Basket

Tutte le news sulla Spinelli Massagno

spinelli_massagno_amichevoli

La prima trasferta a Torino nel weekend segue il primo match a porte chiuse con i Ginevra Lions

In attesa dell’esordio in campionato la squadra continua la sua preparazione con le amichevoli per trovare il giusto equilibrio d’intesa tra nuovi e vecchi compagni.

Ecco le amichevoli fino ad inizio campionato:

  • Sabato 26 settembre, ore 18.00: Reale Mutua Torino – SPINELLI Massagno a Torino
  • Mercoledì 30 settembre, ore 19.00: SPINELLI Massagno – BERTRAM Derthona alla SEM
  • Mercoledì 7 ottobre, ore 18.00: BERGAMO Basket 2014 – SPINELLI Massagno a Bergamo

Esordio in campionato:

  • Domenica 11 ottobre, ore 16.00: Olympic FRIBORGO – SPINELLI Massagno a Friborgo.
spinelli_massagno_ripartenza

Spinelli Massagno pronta a ripartire!

Passo dopo passo la Prima Squadra prende forma

In attesa che la Swissbasketball dia il via libera alla partenza del campionato la Spinelli Massagno conferma l’ossatura ticinese dell’anno scorso, con il ritorno di Randon Grueninger più carico che mai, mentre il coach Gubitosa, insieme al suo staff, è al lavoro per completare il roster con nuovi giocatori.

Dalla prossima settimana la squadra sarà pronta ad allenarsi intensamente alla SEM, per farsi trovare pronta per l’inizio del campionato.

Il 25 settembre ci sarà invece la presentazione della Spinelli Massagno e delle squadre giovanili.

spinelli_massagno_robbi_gubitosa

La partita contro il Monthey finisce 93-76

Inarrestabile Spinelli Massagno. Quarto posto consolidato, ora testa alla semifinale.

Una partita importante quella di domenica 1° marzo svolta a Nosedo, che doveva essere giocata con il massimo impegno per restare nella parte alta del tabellone e lanciare al meglio il prossimo appuntamento a Boncourt per la semifinale di Coppa.
Così è stato. I fratelli Mladjan fanno la differenza con 18 punti per Dusan e 19 per Marko portando la Spinelli Massagno alla vittoria con un punteggio di 93-76 contro il Monthey.

La squadra sale a quota 34 punti in classifica e consolida il quarto posto.

spinelli_massagno_derrick_colter

La Spinelli vince in casa e pareggia i conti dopo la sconfitta dell’andata

Colter e Mladjan trascinano la Spinelli Massagno. Coach Robbi Gubitosa: “Sono molto contento dei miei ragazzi!”

Quinto successo consecutivo per la Spinelli Massagno che consolida il proprio posto nella parte alta della classifica, con 5 punti di ritardo dalla capolista Fribourg Olympic.
Il match di sabato, giocato in casa, ha visto i ragazzi di Robbi Gubitosa più agguerriti che mai. Arrivati con un largo vantaggio di venti punti alla pausa, i massagnesi hanno continuato a pressare gli avversari senza lasciare scampo ai Vevey Riviera, battuti per 98-71. Un ottimo gioco di squadra guidato da Derrick Colter e Marko Mladjan che hanno collezionato rispettivamente 25 e 19 punti.

vittoria_swiss_central

Massagno, vittorie a due facce: venerdì in sofferenza, domenica in scioltezza

Spinelli Massagno forza 4

Consolidato il quarto posto in classifica grazie ai 4 punti portati a casa.

Un venerdì sera molto combattuto ha visto la vittoria del Massagno per il rotto della cuffia con un punteggio di 79-77 sullo Swiss Central. Determinanti gli ultimi minuti di gioco dove la Spinelli, avanti di due punti, ha tremato dopo un tiro di Price da tre proprio sulla sirena, entrato a canestro dopo aver toccato il tabellone: punti non convalidati, pericolo scampato.

Tutt’altra aria ieri a casa dei Losanna dove un importante gioco di squadra ha dominato il gioco portando a casa 119 punti contro gli 88 dei padroni di casa.

vittoria_lugano

La Spinelli Massagno spunta la partita all’overtime

Vinto il secondo derby stagionale. Coach Gubitosa: “La difesa ha fatto la differenza”.

Un bel derby non facile, terminato ai supplementari con un ottimo recupero della squadra ospite: la Spinelli Massagno.

Il primo canestro di Dusan Mladjan non basta a dare la carica giusta alla squadra, sono infatti i bianconeri che comandano la partita per più 30 minuti terminando il primo tempo con un vantaggio di 41-31.
Al rientro in campo il Massagno ricuce lo scarto e si porta a casa la partita all’overtime con tre triple di Dusan Mladjan. Sconfitto il Lugano per 85-82.